Quantcast

Bosca S.Bernardo Cuneo: in posto 2 arriva la cuneese d’adozione Elisa Zanette

L'opposto bellunese, classe 1996, conosce molto bene il Piemonte avendo giocato a Mondovì e Novara. È pronta a portare centimetri (193) ed esperienza per il salto di qualità ausppicato dalla società.

Assume una fisionomia sempre più definita il roster 2021/2022 della Bosca S.Bernardo Cuneo: dopo il reparto delle schiacciatrici, chiuso con l’arrivo della russa Kuznetsova, si completa anche quello degli opposti. Sarà la venticinquenne bellunese Elisa Zanette, vice Smarzek a Novara nella passata stagione, a fare coppia con l’altro neoacquisto Lucille Gicquel.

Cresciuta nel Volleyrò Casal de’ Pazzi Zanette, 193 centimetri di altezza, fa il suo debutto nel massimo campionato tra le fila dell’Igor Gorgonzola Novara nella stagione 2014/2015, con cui vince la Coppa Italia. Nell’estate del 2015 conquista la medaglia di bronzo al Mondiale con la Nazionale Under 20, quindi disputa un’altra annata in A1 con il Club Italia. Seguono quattro stagioni in Serie A2, prima a Palmi, poi a San Giovanni in Marignano, dove vince anche la Coppa Italia di categoria, e infine a Mondovì, dove mette in mostra le sue doti di bomber con 838 punti a referto in due campionati. La scorsa estate segna il suo ritorno a Novara: in avvio di stagione è titolare e autrice di ottime prove negli ottavi e nei quarti di finale di Supercoppa italiana, e nel corso dell’annata è spesso chiamata a sostituire una Smarzek dal rendimento altalenante. Per lei anche otto presenze in CEV Champions League con ventidue punti. Il presente e il futuro di Zanette si chiama Cuneo: a fine giugno Elisa, studentessa di Scienze della Comunicazione, dovrebbe convolare a nozze nella sua terra d’origine con un cuneese doc.

Ecco le prime parole dell’opposto al suo arrivo a Cuneo: «Sono stata molto felice di ricevere la proposta di Cuneo, che non mi aspettavo, e non ho avuto esitazioni nell’accettarla. Sono affezionata al cuneese, che ormai è casa mia: sarà una grande emozione vestire la maglia biancorossa. La scorsa stagione mi ha permesso di crescere come atleta e come persona; sono riuscita ad imparare e a ‘rubare’ tanto, sia a livello tecnico sia a livello mentale, dalle campionesse che ho avuto come compagne di squadra. Sono molto fiduciosa per il prossimo campionato: saremo un gruppo giovane, con un ampio margine di crescita e con grande voglia di vincere e dimostrare quanto valiamo. Il progetto della società mi piace molto e non vedo l’ora di iniziare».
LA SCHEDA
Elisa Zanette
Nata a Vittorio Veneto il 17/2/1996
Ruolo: opposto
Altezza: 193 cm

CARRIERA
2021/2022 Bosca S.Bernardo Cuneo
2020/2021 Igor Gorgonzola Novara
2018/2020 Lpm Bam Mondovì (Serie A2)
2017/2018 Battistelli S.G. Marignano (Serie A2)
2016/2017 Golem Software Palmi (Serie A2)
2015/2016 Club Italia
2014/2015 Igor Gorgonzola Novara
2011/2014 Volleyrò Casal de’ Pazzi (Serie B1)

PALMARÈS
2018 Coppa Italia (Serie A2)
2015 medaglia di bronzo ai Mondiali Under 20
2015 Coppa Italia
2013 medaglia d’argento ai Campionati Europei Under 18

BOSCA S.BERNARDO CUNEO 2021/2022
Allenatore: Andrea Pistola
Palleggiatrici: Noemi Signorile, Beatrice Agrifoglio
Schiacciatrici: Alice Degradi, Marrit Jasper, Gaia Giovannini, Sofya Kuznetsova
Centrali: Federica Stufi, Federica Squarcini
Opposti: Lucille Gicquel, Elisa Zanette