Quantcast

Arriva da Mosca la nuova schiacciatrice della Bosca S.Bernardo Cuneo

Sofya Kuznetsova è ufficialmente una nuova giocatrice di Cuneo. La ventunenne russa aveva già affrontato le Gatte in un amichevole al PalaCastagnaretta nel 2019, quando vestiva la maglia del Leningradka San Pietroburgo.

Si chiama Sofya Kuznetsova la nuova schiacciatrice di Cuneo. La ventunenne moscovita arriva dalla Dinamo Mosca e va a completare il reparto delle Posto 4, che, insieme a Degradi, Giovannini e Jasper si annuncia estremamente competitivo in ottica quarto posto, obiettivo annunciato per la stagione 2021-22 dal presidente José Cartellone.

La società di Via Bassignano ha accolto la giovane giocatrice russa con un post su Facebook entusiasta: “Dalla Russia con ardore: Sofya Kuznetsova è una nuova giocatrice di Cuneo Granda Volley! L’arrivo della ventunenne schiacciatrice moscovita chiude il reparto dei posti quattro. Cuneo era nel suo destino: nel 2019 con il giocò un’amichevole precampionato al palazzetto contro la . . ‘, Sofya!.

Sofya ha anche rilascito le prime dichiarazioni da biancorossa: “Giocare all’estero è sempre stato il mio sogno, L’amichevole che ho disputato a Cuneo con il Leningradka nel 2019 non ha fatto altro che rendere questo mio desiderio ancora più forte. Mi descriverei come una giocatrice che ama giocare una pallavolo potente e veloce e rischiare il giusto. Credo molto nella cultura del lavoro e so che all’inizio ci vorrà un po’ di tempo per prendere le misure al nuovo ambiente e al sistema di gioco di coach Pistola. Uscire dalla comfort zone sarà stimolante: il primo passo sarà senza dubbio imparare l’inglese e un po’ di italiano. Obiettivi per la mia prima stagione in Italia? Non mi piace fare proclami: posso solo dire che darò il massimo. Non vedo l’ora di iniziare la mia avventura a Cuneo, ma intanto a giugno mi aspetta un traguardo importante, la laurea presso la Lesgaft National State University of Physical Education, Sport and Health di San Pietroburgo”.