Quantcast

Santa Croce, in pediatria nuovo monitor per controllare i parametri vitali dei piccoli

E' stato donato dalla “Bertolotto Porte” convinta da un suo dipendente di Torre San Giorgio, Daniele Dermarchi in arte “Mago Trinketto”

Cuneo. Un monitor, per controllare i parametri vitali al letto dei piccoli pazienti, è stato donato dalla “Bertolotto Porte” alla Pediatria dell’azienda ospedaliera Santa Croce e Carle di Cuneo. A promuovere la donazione è stato un dipendente dell’azienda di Torre San Giorgio, Daniele Dermarchi in arte “Mago Trinketto”.

“A dicembre ho fatto uno spettacolo on line per la Pediatria – spiega – nell’ambito di una rassegna, organizzata dall’associazione ‘Primsa danza’, per stare un po’ più vicini durante i mesi di isolamento ai piccoli pazienti dell’ospedale. Ne ho parlato con il titolare della mia azienda, che spesso promuove iniziative benefiche, e ha deciso di fare questa donazione, cioè un’apparecchiatura utile al reparto”.

“Ringraziamo l’azienda – ha detto il primario della Pediatria di Cuneo, Eleonora Tappiper questo monitor. Nei reparti c’è sempre bisogno di rinnovare le apparecchiature e non sempre è fattibile con le sole forze aziendali, soprattutto in questo momento in cui tutto è molto concentrato sulle aree Covid. L’azienda, invece, con impegno e perseveranza, ha seguito tutti i passaggi burocratici e oggi (26 aprile, ndr) ci ha consegnato direttamente il monitor”.