Quantcast

Rifreddo, celebrato in presenza il 25 aprile

Presenti solo autorità e associazioni nel rigoroso rispetto del distanziamento imposto dall'emergenza sanitaria

Rifreddo. Non potendo convocare la cittadinanza come di consueto nei pressi del monumento ai caduti di piazza della Vittoria quest’anno l’Amministrazione comunale rifreddese ha comunque voluto celebrare la ricorrenza del 25 aprile.

Alla stessa hanno, infatti, partecipato autorità e rappresentanti delle associazioni che hanno deposto una corona in ricordo delle vittime delle due guerre e poi partecipato alla Santa messa. Ovviamente il tutto si è svolto nel rigoroso rispetto delle norme anti coronavirus e con il dovuto distanziamento sociale.

Una cerimonia certo ridotta e senza discorsi commemorativi ma che tuttavia è un passo avanti rispetto alle celebrazioni del 2020 quando gli amministratori rifreddesi furono costretti a celebrare virtualmente in diretta Facebook la stessa ricorrenza.

Un piccolo miglioramento che si spera sia di buon auspicio per le future edizioni della commemorazioni del 25 aprile.