Quantcast

Piter “Pays Sages”, riqualificazione paesaggistica delle imprese agrituristiche

Bando della Camera di Commercio di Cuneo, scadenza il 26 aprile

Dieci imprese agrituristiche saranno accompagnate nel percorso di riqualificazione paesaggistica. Il progetto, inserito nell’ambito del programma Alcotra 2014-220 del Piter “Pays Sages” come progetto singolo “Pays Aimables”, è promosso dalla Camera di Commercio di Cuneo che ha chiuso pochi giorni fa un bando per selezionare le prime otto attività. Un secondo bando, partito in questi giorni, servirà per individuare le altre due imprese agrituristiche.

Per poter beneficiare del servizio le aziende devono svolgere la propria attività in uno dei comuni cuneesi facenti parte del territorio del Piter “Pays Sages” e disporre di spazi esterni idonei ad accogliere clientela in sicurezza, oltre ad essere in regola con il pagamento del diritto annuale della Camera di Commercio di Cuneo.

Il progetto prevede, infatti, un servizio gratuito di accompagnamento per la riqualificazione paesaggistica degli spazi esterni dell’impresa in considerazione dell’emergenza sanitaria e del cambiamento delle abitudini e dei desiderata della clientela che, probabilmente, caratterizzeranno la domanda dei turisti anche quando la situazione sarà normalizzata.

Il professionista selezionato dall’ente camerale, aiuterà l’imprenditore a trovare soluzioni progettuali che valorizzino al meglio gli spazi esterni esaltandone gli aspetti legati al paesaggio, aumentando la dimensione delle aree esterne messe a disposizione della clientela, migliorando la percezione visiva dei clienti nei confronti delle strutture e valorizzando il legame con il paesaggio, tenuto conto del tema della mobilità sostenibile connessa alla fruizione turistica del paesaggio stesso.

La domanda dovrà pervenire alla Camera di Commercio di Cuneo entro le ore 12 del 26 aprile tramite Pec (protocollo@cn.legalmail.camcom.it) con indicazione nell’oggetto: “Progetto Alcotra Pays Aimables. Domanda per la selezione per il servizio di accompagnamento per la riqualificazione paesaggistica di 2 imprese agrituristiche”. Le richieste verranno selezionate tra quelle aventi i requisiti esclusivamente in base all’ordine cronologico di arrivo (data ed ora), sino al raggiungimento del numero massimo di servizi di accompagnamento previsti dal bando (2).