Quantcast

Mondovì, conclusi i lavori in corso Statuto: ora si passa ai marciapiedi di Breo e Sant’Anna Avagnina

Nuovi cantieri nella città del Moro, destinati a risolvere annosi problemi di sicurezza e ad abbattere le barriere architettoniche

A Mondovì sono ufficialmente terminati gli interventi di rifacimento dell’acquedotto in corso Statuto.

Adesso seguirà l’intervento di manutenzione straordinaria del tratto di marciapiede tra piazza Martiri della Libertà e piazza Fontana: in particolare, saranno sostituiti i bordonali in pietra e sarà completamente rifatto il lastricato in cubetti di porfido.

I lavori sono coordinati dal dipartimento tecnico comunale ed eseguiti dalla ditta “Giuggia Costruzioni srl”.

Parallelamente, si procederà agli interventi sui marciapiedi di accesso a Sant’Anna Avagnina e, martedì 6 aprile, con la consegna dei lavori di riqualificazione dei marciapiedi nel tratto compreso tra il ponte della Madonnina e la piazzetta di accesso alla passerella del Quartiere.

“Rispettiamo gli impegni presi con i monregalesi e interveniamo per la sicurezza dei pedoni, restituendo decoro urbano al centro città – spiegano il sindaco, Paolo Adriano, e l’assessore ai Lavori Pubblici, Sandra Carboni – e realizzando l’ormai celebre marciapiede di Sant’Anna Avagnina. Un intervento, quest’ultimo, che era atteso da decenni”.

“Quelli di Breo – proseguono dal municipio – sono lavori finalizzati a risolvere problemi di sicurezza, con abbattimento delle barriere architettoniche e individuazione di percorsi pedonali complanari, ma soprattutto di una vera e propria riqualificazione urbana, mediante rifacimento della pavimentazione in lastre di pietra di Luserna, con interposizione di cubetti dello stesso materiale nei tratti di raccordo delle pendenze. Un investimento complessivo di 207mila euro, che consentirà di ridare lustro ad un tratto della più importante arteria cittadina, su cui affacciano attività commerciali storiche, nell’ottica di valorizzazione dei percorsi pedonali urbani”.