Quantcast

La Cuneoginnastica impegnata a Chieri nella seconda prova di campionato a squadre di serie D foto

Le prove sono state portate a termine con decisione ed energia nonostante l'alto livello tecnico della gara e delle avversarie e l'elevato numero di squadre in competizione

Nel pomeriggio di ieri, giovedì 1° aprile, alla Palestra Equilibrea di Chieri si è svolta la seconda prova del Campionato di serie D di ginnastica artistica femminile della Federazione Ginnastica d’Italia.

L’ A.S.D. Cuneoginnastica è scesa in campo con due compagini per questa prova di campionato a squadre, portando in campo due gruppi composti rispettivamente da ginnaste più esperte e da quelle che lo sono un pò meno perché con un pò meno esperienza.

La prima squadra a scendere in campo era composta da Nelli Greta e Calandri Marta, ginnaste che si sono esibite su tutti e quattro gli attrezzi con grande determinazione e precisione. Alcune compagne di squadra purtroppo erano assenti per problemi di salute.

La seconda squadra, composta da Bisconti Tiziana, Albanese Ilaria, Mauro Sveva, Isaia Marta e Bragoli Veronica impegnata in un’altra categoria e prima nella tappa precedente ha dimostrato tutto il suo valore conducendo una buonissima prova.

La gara, svoltasi nel pomeriggio, è cominciata a trave proseguendo poi a corpo libero, volteggio e parallele; le prove sono state portate a termine con decisione ed energia nonostante l’alto livello tecnico della gara e delle avversarie e l’elevato numero di squadre in competizione.

I tecnici delle squadre, Bongiovanni Stefania, Gattolin Margherita, Iris Menardi e Scavone Roberta sono molto soddisfatte dei risultati ottenuti: purtroppo il podio è sfumato per pochi decimi di punto ma la determinazione a fare meglio è sempre la stessa o aumentata ancor di più… “non sempre si vince…a volte si impara”.