Quantcast

La bava di lumaca e le sue virtù

La scoperta vera e propria delle peculiarità cosmeceutiche della bava di lumaca avvenne in Cile nel 1980 quando gli addetti di un'azienda di elicicoltura si resero conto che le loro mani erano sempre morbide e guarivano rapidamente da bruciature e ferite senza andare incontro a cicatrici ed infezioni.

Più informazioni su

Helix Aspersa è il termine scientifico utilizzato per identificare la simpatica chiocciola che popola i nostri giardini. Questo pregiato mollusco è noto fin dall’antichità non solo come ghiottoneria alimentare, ma anche come importante rimedio terapeutico in caso di gastriti e ulcere peptiche. Sotto forma di sciroppo è altresì utile per lenire svariati tipi di tosse e scogliere il catarro. Queste sue proprietà vengono tuttora sfruttate. A titolo di mera curiosità, è interessante sapere che gli antichi greci e romani avevano la consuetudine di utilizzare icone a forma di lumache per indicare le Spezierie (Farmacie) dei loro tempi.

La scoperta vera e propria delle peculiarità cosmeceutiche della bava di lumaca avvenne in Cile nel 1980 quando gli addetti di un’azienda di elicicoltura si resero conto che le loro mani erano sempre morbide e guarivano rapidamente da bruciature e ferite senza andare incontro a cicatrici ed infezioni.

In campo cosmetico, la preziosa secrezione mucosa della lumaca viene sapientemente trattata e purificata prima di essere amalgamata a sieri/creme per il viso e detergenti per il corpo. L’azione antiacne e purificante è dovuta principalmente all’ acido glicolico che è in grado di esfoliare delicatamente l’epidermide.

L’attività nutriente/antiarrossamento sulla cute è invece data dalla presenza di proteine, aminoacidi essenziali, elastina e collagene. La ricchezza di vitamine A, E e C fa sì che il mucopolisaccaride di lumaca sia un efficace antiossidante e anti aging. L’azione rigenerante/antirughe è determinata dall’allantoina che stimola la produzione di elastina e collagene. L’allantoina è in grado di mitigare i segni derivanti da bruciature, cicatrici(da ferite e acne) e macchie cutanee senili o dovute ad eccessiva esposizione solare. Le diverse formulazioni cosmetiche non presentano controindicazioni, tanto che possono essere impiegate anche per lunghi periodi di tempo sulla cute delicata di anziani e bambini.

[Articolo realizzato dalla Farmacia San Carlo di Peveragno]

 

Più informazioni su