Quantcast

Il sistema museale di Saluzzo MuSa ritorna ad accogliervi

Castiglia, Casa Cavassa, Pinacoteca Matteo Olivero e Torre Civica saranno spazi sicuri in cui tornare a assaporare la Bellezza, fatta di storia, arte, cultura, territorio

La provincia di Cuneo torna in zona gialla e i Musei riaprono i battenti.

Da giovedì 29 aprile il sistema museale di Saluzzo MuSa, gestito da Itur s.c., torna ad accogliere cittadini e turisti.

Castiglia, Casa Cavassa, Pinacoteca Matteo Olivero e Torre Civica saranno spazi sicuri in cui tornare a assaporare la Bellezza, fatta di storia, arte, cultura, territorio.

Giovedì 29 e venerdì 30 sarà possibile visitare il Museo della Civiltà Cavalleresca e il Museo della Memoria Carceraria (siti entrambi in Castiglia), insieme con la splendida Casa Cavassa.

Sabato 1 maggio chiunque passeggi per il centro storico di Saluzzo troverà aperto ogni sito museale, con gli orari e le tariffe in vigore da ora, fino al 31 ottobre. In quanto giornata festiva, sabato sarà eccezionalmente aperta anche la Casa Museo di Silvio Pellico.

Di seguito le modalità di apertura:

Castiglia

Lunedì – giovedì – venerdì – sabato 10-13 / 14-18;

domenica e festivi 10-13 / 14-19

Casa Cavassa

Martedì – giovedì – venerdì – sabato 10-13 / 14-18;

domenica e festivi 10-13 / 14-19

Torre Civica e Pinacoteca

sabato 10-13 / 14-18; domenica e festivi 10-13 / 14-19

Casa Pellico

2° e 4° domenica del mese e festivi 14-19

Nel rispetto delle normative anti-covid: il sabato, la domenica ed i giorni festivi l’accesso è consentito esclusivamente su prenotazione.

Per informazioni e prenotazioni: musa@itur.it

Pagina Facebook @MusaMuseiSaluzzo