Quantcast

Draghi annuncia riaperture dal 26 aprile. Cirio: “Governo ascolta territori e regioni”

"Perché non si può più aspettare: dove le attività economiche e commerciali possono riaprire in sicurezza devono poterlo fare” aggiunge il presidente della Regione Piemonte

“Con la posizione assunta oggi dal premier Draghi, abbiamo la prova che il nuovo Governo ascolta i territori e le Regioni. In questi giorni abbiamo fatto un grande lavoro con i nostri dipartimenti di prevenzione per presentare delle linee guida che garantissero di poter riaprire in sicurezza e siamo lieti che il Governo se ne sia fatto interprete subito, con il Comitato tecnico scientifico nazionale. Perché non si può più aspettare: dove le attività economiche e commerciali possono riaprire in sicurezza devono poterlo fare”.

Lo ha dichiarato il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, commentando l’annuncio delle riaperture a partire dal 26 aprile annunciate oggi dal presidente del consiglio Mario Draghi.