Quantcast

Doppia trasferta per le atlete della Ginnastica Saluzzo Libertas foto

Grande soddisfazione per la società impegnata sia nella gare Silver a Chatillon che in quelle Gold a Biella

La Ginnastica Saluzzo Libertas ha preso parte, nel week end che sta per concludersi, alle gare Silver andate in scena in quel di Chatillon in Valle d’Aosta e a Biella con le gare Gold.

ginnastica saluzzo libertas

Non è mancata la soddisfazione da parte della società saluzzese che ha avuto in pedana 16 rappresentanti nelle gare Silver di cui ben 9 erano al loro debutto.

La categoria Silver serve infatti proprio come punto di partenza, uno step per far crescere le allieve e farle passare alla categoria successiva. Nella competizione di ieri i risultati migliori sono arrivati da parte di Megan Maliqati, classe 2006, che ha ottenuto il 3° posto nel livello LB2 con palla e nastro, e Alessia Musso, anche lei 2006, arrivata quarta nella stessa gara.

“Non dimentichiamo che alcune di loro lavorano con noi da appena due mesi – ci tengono a sottolineare le allenatrici – il salto di qualità si può fare, la ricetta noi ce l’abbiamo ed è “il lavoro trasforma”.

Queste le atlete che hanno partecipato alla gara La1: Bellino Zoe e Rovera Giulia (Allieve1), Perrone Chiara, Brunori Gaia e Omento Camilla (Allieve2), Marchisio Aurora (Allieve3), Camosso Rebecca e Acchiardi Melissa (Allieve4), Cravero Lucia e Alma Grazzani (Junior1), Dutto Arianna e Xhenifer Dodaj (Junior2). Alla gara Lb1: Chiri Alessandra (Junior1), Bonamico Giorgia (Junior3). Alla gara Gara Lb2: Musso Alessia e Maliqati Megan (Junior3).

Tante le atlete che hanno concluso le competizioni nella top 10. Sicuramente il vivaio da cui attingere nel settore Silver è notevole per la Ginnastica Saluzzo Libertas.

Per quanto riguarda la categoria allieve Gold andata in scena a Biella è grande la soddisfazione della società che ha partecipato alla competizione con Anna Russo, Noemi Chiapello, Aurora Bollati, Elisa Olivero. Il livello come sempre è altissimo, ci si trova a competere con la Lombardia che è indubbiamente la regione più forte con centri federali importanti. La Ginnastica Saluzzo Libertas ha concluso come seconda società del Piemonte distinguendosi conquistando il punteggio più alto della gara alle difficoltà.

E’ sfumata la qualificazione ai Nazionali per soli 2 punti, considerando che su 15 società se ne qualificavano solamente quattro e ci si scontrava con mostri sacri, avendo dato buon margine alle altre società piemontesi in gara, non si può che esser orgogliose del lavoro fatto sino a qui, perché è appunto solo lavorando che i risultati arrivano.

Anche le tecniche federali della società saluzzese nel week end sono state impegnate in giuria. Un impegno a 360° per la Ginnastica Saluzzo Libertas.