Quantcast

“Dentro i libri si cela la magia”: un murale alla biblioteca di Chiusa Pesio foto

L'assessora Daniela Giordanengo: "bellezza e arte pubblica importanti strumenti di rigenerazione urbana"

Il giardino della Biblioteca Civica Ezio Alberione di Chiusa di Pesio ha un nuovo volto grazie al murale dell’artista Nicoletta Caraglio.

“Insieme alla Giunta e a Fabio Dutto, il responsabile della biblioteca, abbiamo pensato di portare un tocco di colore su un muro segnato dal tempo che non rendeva giustizia alla vivacità del luogo, vero e proprio punto di riferimento per i giovani e per tanti lettori anche da fuori paese”, afferma Daniela Giordanengo, assessora alla cultura e alla comunicazione. “Nella convinzione che la bellezza e l’arte pubblica siano importanti strumenti di rigenerazione urbana, ringrazio Nicoletta Caraglio per l’intervento e per aver prontamente accettato il nostro invito”.

“L’opera, di circa 9 metri per 2, rappresenta la magia che si cela dentro i libri. Leggendo, le parole diventano idee, sogni, un mondo altro da noi che oggi a volte si dà per scontato”, dichiara l’artista chiusana Nicoletta Caraglio. “Ringrazio l’amministrazione comunale per aver accolto il mio progetto e avermi aiutata a farlo diventare realtà e dedico il murale a mia mamma Gianfranca che per tanti anni ha lavorato come maestra in questo luogo che, prima di ospitare la biblioteca, era la sede dell’asilo del paese”.