Quantcast

Cuneo-Ventimiglia, sindaci cuneesi chiedono pressione su autorità francesi per ripristino

A firmare la missiva sono i primi cittadini di Cuneo, Limone Piemonte, Vernante, Robilante, Roccavione ed Entracque

Una lettera recapitata al capo delegazione italiana della Conferenza Intergovernativa del prossimo 5 maggio, è stata sottoscritta da sei sindaci di altrettanti comuni della provincia di Cuneo per chiedere di esercitare pressioni sulle autorità francesi, affinché collaborino per il ripristino della linea ferroviaria Ventimiglia-Cuneo che dal 2 ottobre scorso è interrotta a causa dei danni provocati dalla tempesta Alex. A firmare la missiva sono i primi cittadini di Cuneo, Limone Piemonte, Vernante, Robilante, Roccavione ed Entracque.

Una lettera analoga è stata inviata anche dai sindaci di Olivetta San Michele, Airole, Ventimiglia, Camporosso, Vallecrosia, Bordighera, Ospedaletti, Sanremo e Taggia.