Quantcast

Con l’ATL del Cuneese, la provincia di Cuneo protagonista sulla rivista “That’s Italia”

Alla primavera nel Cuneese sono dedicati la copertina e un lungo reportage alla scoperta delle città d’arte del basso Piemonte

Le città d’arte del Cuneese sono protagoniste sul numero di aprile/maggio della rivista That’s Italia con un viaggio proposto dall’ATL del Cuneese a tutti gli amanti del Bel Paese. Un tour inedito nel Piemonte più autentico, per respirare quel bien vivre mai frettoloso, sempre composto, che fa del Cuneese un territorio curioso e pieno di fascino. Un itinerario tra residenze sabaude, musei ed abbazie per scoprire che proprio nel Cuneese è visitabile, con l’esperienza denominata non a caso “Magnificat”, la cupola ellittica in muratura più grande al mondo, che a Savigliano è possibile immergersi in un’esperienza sensoriale presso l’Accademia Internazionale delle Essenze “Mùses”, oppure che a Bene Vagienna è visitabile l’area archeologica di epoca romana Augusta Bagiennorum.

Si parte dalla regale corte dei Savoia, Racconigi, a cui è dedicata anche la copertina con un omaggio al suo castello, Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Da Racconigi alla vicina Savigliano, si susseguono proposte culturali di assoluto rilievo: una tra tutte, la Gipsoteca Davide Calandra dove è custodito il calco creato per la realizzazione del fregio dell’Aula del Parlamento di Palazzo Montecitorio.

Attraversando le viuzze acciottolate di Saluzzo si torna ai fasti dell’antico omonimo Marchesato, con la possibilità di accedere anche alla casa natale di Silvio Pellico. Una visita ai castelli della Manta e di Lagnasco è d’obbligo prima di raggiungere Fossano, con il suo maestoso castello. Cuneo, capitale verde del Piemonte, è anche città dello shopping con i suoi lunghi portici che abbracciano la centrale Piazza Galimberti. Il viaggio continua poi in direzione di Mondovì, città della ceramica e capitale internazionale delle mongolfiere, celebrate ogni anno in occasione del Raduno Aerostatico Internazionale dell’Epifania.

Durante i mesi di lock down l’ATL del Cuneese ha lavorato intensamente per la predisposizione di nuovi e frizzanti materiali di promozione turistica. – dichiara il Direttore dell’ATL del Cuneese, Daniela Salvestrin – La situazione contingente, purtroppo, non è favorevole, ma siamo certi che azioni di comunicazione mirate e contenuti inediti possano instillare nei lettori un sano desiderio di viaggiare e pianificare, appena sarà nuovamente possibile, una vacanza in sicurezza.”

Nella primavera 2021 l’ATL del Cuneese ha ritagliato spazi importanti a livello nazionale per la promozione turistica del Cuneese, con una serie di uscite di assoluto livello sui principali mezzi di comunicazione. – afferma il Presidente dell’ATL del Cuneese, Mauro Bernardi – Con queste 14 pagine di reportage proponiamo al pubblico spunti e suggerimenti per vivere e gustare le nostre eccellenze. Il patrimonio che ci caratterizza è unico e lontano dai grandi flussi delle più note città d’arte italiane: una proposta dunque appetibile per il dopo-emergenza.

Il progetto è stato realizzato in collaborazione con la Scuderia Veltro di Cuneo e l’attrice fossanese Elisa Muriale ed anticipa il lancio dei video “Cartoline d’autore” dedicati alle città d’arte del Cuneese, girati dall’ATL nel corso del 2020.