Quantcast

Ciaburro: “Cuneo non merita riflettori per delinquenza a Mediaset, Borgna intervenga!”

"L’accoglienza sempre dimostrata dai cuneesi non può accettare ciò che è avvenuto e che , purtroppo, avviene quotidianamente"

Srive Monica Ciaburro, deputata cuneese di Fratelli d’Italia.

Cuneo non merita di stare sotto la luce dei riflettori per i delinquenziali fatti avvenuti nei confronti della troupe di Mediaset.

Forse sarebbe tempo che il Sindaco Borgna, anche in qualità di Presidente della Provincia, organizzasse nel più breve tempo possibile un tavolo di confronto sull’emergenza abitativa e sociale coinvolgendo la Prefettura , l’ATC PIEMONTE SUD ed i vari soggetti che potrebbero trovare assieme soluzioni ormai non più rimandabili.

L’accoglienza sempre dimostrata dai cuneesi non può accettare ciò che è avvenuto e che , purtroppo, avviene quotidianamente.

Non si può attendere che dei fatti occasionalmente ancora ridotti divengano invece situazione abituale.

Cuneo e la sua provincia meritano un “cambio di passo” urgente da parte di chi governa alcune Istituzioni locali.

Il tempo delle parole e delle promesse è finito, servono risposte chiare e serie.