Quantcast

Il Tavolo Oratori Piemontesi è al lavoro per riaprire in sicurezza oratori e centri estivi

Queste strutture - afferma l’assessore regionale alle Politiche sociali Chiara Caucino - rappresentano importanti realtà ricreative ed educative e un determinante supporto per i genitori

Il Tavolo Oratori Piemontesi è al lavoro per consentire la riapertura in sicurezza degli oratori e dei centri estivi.

“Queste strutture – afferma l’assessore regionale alle Politiche sociali Chiara Caucino – rappresentano importanti realtà ricreative ed educative e un determinante supporto per i genitori. Faremo la nostra parte fino in fondo per garantirne l’operatività in assoluta sicurezza e snellire l’iter burocratico legato all’emergenza. In questo contesto diventa importantissimo il recepimento della versione definitiva dell’allegato che il Governo adotterà su proposta della Conferenza delle Regioni e che declineremo in base alle necessità della realtà piemontese”.

Nel corso dell’ultima riunione del Tavolo è stato toccato anche il sostegno economico agli oratori. Il finanziamento di 500.000 euro è stato inserito nelle legge di bilancio, mentre per quanto concerne i contributi statali versati ai Comuni e destinati alle attività estive sono emerse alcune criticità sull’effettiva erogazione, per cui saranno sollecitati tutti i Comuni nel sostenere con tempestività queste iniziative.