Quantcast

Sandro Tognatti, 57 anni, morto dopo vaccino AstraZeneca: suonava nell’orchestra Rai di Torino

Sul corpo dell'uomo saranno eseguiti accertamenti autoptici per ricercare un eventuale nesso tra il decesso e il siero ricevuto

Si chiama Sandro Tognatti l’insegnante 57enne di Biella morto nelle scorse ore dopo avere ricevuto una dose del vaccino AstraZeneca, con la Regione Piemonte che ha sospeso per circa centoventi minuti l’inoculazione di tutti i lotti del siero, salvo poi restringere il provvedimento al solo lotto “incriminato”, denominato ABV5811.

L’uomo, sul cui corpo sarà ora condotto un esame autoptico teso ad accertare le cause del decesso e a ricercare un eventuale nesso con la ricezione del trattamento vaccinale, era originario di Cossato e si era laureato in clarinetto presso il conservatorio di Novara.

Non solo: era anche un componente dell’orchestra Rai di Torino.