Quantcast

Pasqua… In qualche modo… Ai piedi della Bisalta… foto

Vetrine si addobbano, anche nei paesi ai piedi della Bisalta, come tutti gli anni, prima della «Grande Festa della Resurrezione», ed è ottimo auspicio...

Più informazioni su

Ancora si è in «pandemia», i vaccini procedono, ma la strada è lunga… Notizie continuano ad arrivare, di positivi, non asintomatici, di ricoverati e morti… Ma la primavera arriva comunque, di nuovo, e la Pasqua anche (pur senza le «Leve» del giorno dopo)… C’è chi non si fa scorare, pur obbligato a «chiusure» o (nella ristorazione) «asporti», la prende anche con spirito…

Vetrine si addobbano, anche nei paesi ai piedi della Bisalta, come tutti gli anni, prima della «Grande Festa della Resurrezione», ed è ottimo auspicio… I rami di ulivo, pianta preziosa del Mediterraneo, simbolo di pace, riappaiono, anche intrecciati come coroncine… Parrocchie, per evitare assembramenti, hanno invitato, la domenica «delle Palme», quella prima di Pasqua, i fedeli a portar rametti di ulivo da casa (sono presenza costante in tutto il mondo cristiano e cattolico), solo da benedire, onde evitare assembramenti nel prenderli in chiesa e per non farli toccare insieme da più mani, che, con il COVID, si sa mai…

Come già l’anno scorso, anche quest’anno, ai bambini non sarà fatto mancare l’uovo di Pasqua, nel suo cioccolato al latte o fondente… Il modo di «tagliare la colomba», senza correr rischi, in famiglia, si troverà…

Più informazioni su