Quantcast

Pasqua e Pasquetta in Piemonte: supermercati chiusi e spostamenti vietati nelle seconde case per i non residenti in regione

Il governatore regionale, Alberto Cirio, discuterà, nell'ambito di un incontro con gli enti locali in programma domani, alcune misure supplementari in materia di restrizioni anti-Covid

Il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, sta per discutere, nell’ambito di un incontro con gli enti locali che andrà in scena domani, alcune misure supplementari in materia di restrizioni anti-Covid per le giornate di Pasqua e Pasquetta.

In particolare, stando a quanto filtra da Torino, i supermercati saranno chiusi la domenica di Pasqua dalle 13 in avanti e manterranno la saracinesca abbassata per l’intera giornata di Pasquetta.

Inoltre, sarà introdotto il divieto di recarsi nelle seconde case per coloro non sono residenti in regione.