Quantcast

L’Asl ha dato l’ok alle vaccinazioni sotto l’ala comunale di Cavallermaggiore

La giornata destinata alle somministrazioni agli "over 80" sarà sabato 20 marzo

Cavallermaggiore. Con un video su Facebook è stato il sindaco Davide Sannazzaro a rendere noto che, in seguito al sopralluogo dell’Asl di ieri, mercoledì 17 marzo, che ha dato esito positivo sarà possibile utilizzare l’ala comunale per somministrare i vaccini anti-covid.

La giornata per i vaccini destinati agli “over 80” sarà sabato 20 marzo.

Come ha spiegato nel video il primo cittadino saranno contattati coloro che non hanno ancora ricevuto la prima dose, chi ancora non è prenotato e chi non ha fatto il Covid negli ultimi tre mesi.

Sarà il Comune stesso a contattare gli interessati.

Un grazie da parte del sindaco va a coloro che si sono prodigati per questo risultato: l’Asl per la fiducia, i dipendenti comunali, la Croce Rossa di Racconigi, la Protezione civile e tutti i volontari.