Quantcast

La Pro Villar e il Consorzio Cônitours si occuperanno della Riserva naturale Ciciu del Villar

Un binomio molto promettente che permetterà di valorizzarne il patrimonio naturale e geologico a beneficio dei visitatori e di tutto il territorio

Villar San Costanzo. La gestione della Riserva naturale Ciciu del Villar (Valle Maira) dalla prossima primavera sarà a cura dell’Associazione Pro Villar e del Consorzio Cônitours.

L’Ente Aree Protette Alpi Marittime che lo scorso gennaio ha pubblicato l’avviso di gara per l’affidamento di strutture e servizi turistici della Riserva ha ricevuto la sola offerta dei due soggetti che, in caso di vincita dell’appalto, dichiaravano di riunirsi in associazione temporanea di scopo. L’Ats si è costituita formalmente dal notaio, il 16 marzo. Con la nuova associazione nei prossimi giorni l’Ente firmerà il contratto consegnando la gestione per tre anni (rinnovabili) dell’accesso della Riserva, del centro visitatori, delle aree attrezzate e dei servizi igienici, delle informazioni turistiche, delle attività didattiche, di animazione e di vendita di gadget.

Nel sodalizio sono riunite la continuità di gestione, garantita dalla presenza della Pro Villar che dal 2013 ha in affidamento il servizio di accoglienza dell’area, e la professionalità di Cônitours, Consorzio di imprenditori turistici della Provincia di Cuneo, qualificato come tour operator, esperto nella gestione delle prenotazioni, di accompagnamenti naturalistici e cicloturistici, di eventi e manifestazioni.

Un binomio molto promettente per lo sviluppo turistico della Riserva che insieme all’attività di tutela dell’area da parte dell’Ente Aree Protette Alpi Marittime permetterà di valorizzarne il patrimonio naturale e geologico a beneficio dei visitatori e di tutto il territorio.