Quantcast

Le Rubriche di Cuneo24 - In cucina con Mirella

Flan di spinaci con fonduta

Un antipasto delicato per festeggiare le donne

Più informazioni su

    Ingredienti per 2 persone:
    Flan di spinaci:
    – 3 cubetti di spinaci surgelati
    – 1 uovo
    – 1 cucchiaio di farina
    – 1 pizzico di sale
    – Burro e farina per foderare gli stampini. Se non avete burro in casa andranno bene anche olio e farina

    Fonduta:
    – 70 g di fontina + 20 g per la guarnizione
    – 1 bicchiere di latte
    – 1 tuorlo d’uovo
    – 1 cucchiaino di farina
    – A piacere pepe o tartufo
    – 2 fette di pane per i crostini

    Preparazione:
    Flan
    Lessate gli spinaci. Scolateli e strizzateli bene per togliere l’acqua di cottura. Tritateli molto finemente e metteteli da parte. In una boule mescolate l’uovo con la farina setacciandola con un colino senza lasciare grumi. Unite gli spinaci e un pizzico di sale. Mescolate bene e in modo uniforme. Mettete a bollire un pentolino d’acqua e versatene un po’ nella teglia di cottura. Imburrate e infarinate gli stampini versateci il composto riempiendoli per 3/4 ed infornate in forno già caldo per 15 minuti a 180° cuocendoli a bagnomaria. A cottura ultimata sfornateli e scaravoltateli delicatamente sul vassoio da portata.

    Fonduta
    Tostate le fette di pane e tagliatele a pezzetti formando dei crostini e teneteli da parte. Tagliate a pezzetti i 20 g di fontina per la guarnizione e teneteli da parte. Tagliate i 70 g di fontina a pezzettini piccoli, poneteli in una ciotola e copriteli con il bicchiere di latte, lasciateli riposare per almeno mezz’ora. Intanto in una scodella mescolate molto bene, senza lasciare grumi, il tuorlo con la farina setacciandola con un colino. Dopo mezz’ora travasate la fontina con il latte in un pentolino e incorporatevi il tuorlo con la farina che avete mescolato in precedenza. Rimescolate nuovamente senza lasciare né grumi né tracce del colore del tuorlo d’uovo, deve essere tutto ben uniforme. Mettete il pentolino sul fuoco più piccolo, al minimo della fiamma e fate sciogliere con molta pazienza la fontina, mescolando e sollevando il pentolino dalla fiamma ai primi accenni di bollore. Continuate così finché la fontina non si sarà sciolta completamente. La fonduta é pronta. Potete insaporirla a piacere con pepe o tartufo.

    Guarnite i flan con la fonduta, i crostini di pane e i pezzetti di fontina che avete tenuto da parte e servite.

    Cucinato e provato per Cuneo24 da Mirella, buon appetito!

    Più informazioni su