Quantcast

Festa in casa tra 8 persone: i vicini chiamano i carabinieri, oltre 3mila euro di multa

Questa volta i militari sono stati allertati da alcuni residenti per via di un party in corso all'interno di un appartamento

Non si placa il fenomeno delle feste clandestine in casa in Piemonte, nonostante la zona rossa decretata dal ministro della Salute, Roberto Speranza.

Questa volta i carabinieri sono stati allertati da alcuni residenti per via di un party in corso all’interno di un appartamento, ove erano presenti otto persone di nazionalità peruviana.

Schiamazzi e rumori hanno fatto sì che i vicini contattassero le forze dell’ordine, che non hanno potuto fare altro che elevare le sanzioni a tutti i presenti, per una multa complessiva superiore ai 3mila euro.

L’episodio si è registrato a Torino, in corso Vercelli.