Quantcast

Farigliano, la Casa di Riposo saluta Giovanna Diamissa, dipendente storica della struttura foto

Aveva 19 anni quando venne assunta, conclude in questi giorni la sua vita lavorativa

Farigliano. L’amministrazione comunale, nella persona del sindaco Ivano Airaldi, ha rivolto un saluto a Giovanna Diamissa, storica dipendente della Casa di Riposo di Farigliano.

Scrive il primo cittadino: “Un caro saluto a Giovanna Diamissa che conclude in questi giorni la sua vita lavorativa, dedicata alla cura degli ospiti della Casa di Riposo di Farigliano.
Tutto è iniziato il 1º ottobre 1981 quando, a soli 19 anni, inizia a lavorare presso la nostra struttura come assistente, poi come cuoca e, negli ultimi 20 anni, come Operatrice Socio Sanitaria.
Durante la sua esperienza a Farigliano, ha visto il susseguirsi di ben 8 Amministrazioni.
Un grazie di cuore per il suo contributo, la sua grande capacità di adattamento, il suo radicato senso di appartenenza alla Casa di Riposo dove in questi anni è stata un grande orgoglio per tutti noi! Buona vita, Giovanna.”