Quantcast

Dronero, presa di mira l’abitazione del conducente dell’auto ai domiciliari dopo l’incidente di sabato

Lancio di sassi, danni a cancello e citofono. Le forze dell'ordine stanno svolgendo indagini in merito all'accaduto nella serata di ieri, lunedì 1° marzo

Più informazioni su

Dronero. Nella serata di ieri, lunedì 1° marzo, un gruppo di giovani ha preso di mira l’abitazione dell’uomo ai domiciliari perché accusato di omicidio stradale in seguito al tragico incidente di sabato sera avvenuto alle porte di Dronero in cui ha perso la vita il giovane Federico Aloiso.

La casa è stata colpita da sassi ed è stato danneggiato il cancello oltre che il citofono. L’uomo ha immediatamente avvisato le forze dell’ordine che stanno indagando sul grave gesto.

Più informazioni su