Quantcast

“Diamo una mano a Luca”: la raccolta fondi voluta dalla Pro Dronero

Luca Silvestro nel giro di qualche anno purtroppo ha perso prima sua mamma e poi suo papà, dovendo assumersi responsabilità più grandi di lui

Luca Silvestro a soli 16 anni si ritrova orfano. Lo scorso lunedì è stato lui a trovare il padre Mauro esanime nella loro abitazione di San Rocco di Bernezzo. Luca nel 2015 aveva già perso la mamma Cinzia Costamagna per embolia polmonare.

La Pro Dronero è molto legata alla famiglia Silvestro infatti Luca è stato un loro tesserato, il papà ne fu magazziniere e poi anche dirigente accompagnatore e mamma Cinzia storica segretaria del club biancorosso.

Per questo motivo la scelta da parte della Pro Dronero di organizzare una raccolta fondi attraverso GoFundMe con questa motivazione: “Luca ormai ha 16 anni e nonostante tutti noi lo ricordiamo come un bambino sempre sorridente e felice di vivere la spensieratezza della sua età, la vita l’ha fatto crescere troppo in fretta. Nel giro di qualche anno purtroppo ha perso prima sua mamma e poi suo papà, dovendo assumersi responsabilità più grandi di lui. Questa raccolta fondi nasce con l’intento di dare una mano a Luca e fargli sentire la vicinanza di tutte quelle persone che lo hanno a cuore. Un piccolo gesto che speriamo possa aiutarlo nel suo futuro.”