Quantcast

Cuneo, per la prima volta si potrà camminare ed esplorare il Parco Parri in modo virtuale

E' possibile visitare in anteprima il parco attraverso il video interattivo in real time

Cuneo. In occasione dell’importante riqualificazione urbana in corso a Cuneo per la realizzazione del nuovo Parco Parri, è stato realizzato per la prima volta, già in fase di cantiere, un video interattivo in real time che permette di camminare nel parco, esplorandone le principali aree: PARCO PARRI VITUAL TOUR. È infatti disponibile da oggi, direttamente sul sito www.parcoparri.it l’applicativo tecnologicamente avanzato che trae spunto dalle più moderne tecniche di comunicazione attraverso gamification che consente di muoversi all’interno del parco.

Grazie a questa importante novità, sarà possibile per tutti i cittadini scoprire questa grande area verde da tutte le angolazioni, potendo passeggiare tra gli alberi o costeggiare il laghetto tutto in real time, con le diverse condizioni di luce caratteristiche delle varie fasce orarie del giorno e della notte. PARCO PARRI VIRTUAL TOUR racconta non solo il Parco in tutte le sue sfaccettature, ma anche l’ambito urbano che circonda il parco stesso: all’interno del video sono infatti presenti i principali luoghi di interesse, le piste ciclabili e le aree verdi, con relativi focus informativi, che fanno di questo nuovo applicativo uno strumento di approfondimento culturale sul parco e sulla città.

PARCO PARRI VITUAL TOUR è un progetto inserito dalla RTI composta da Euroambiente e Balaclava tra le proposte migliorative dei lavori di riqualificazione, è stato realizzato dallo studio Amoroso Design su progetto di 1AX Architetti Associati.

Ma la visita del parco non è solo virtuale: grazie infatti all’arrivo della primavera e alla riapertura del cantiere con la ripresa dei lavori che in pochi giorni hanno recuperato l’interruzione del lungo inverno, è possibile raggiungere il “PuntoParco”, una piattaforma/belvedere che, da un punto di vista privilegiato, consentirà alla cittadinanza di osservare in sicurezza l’avanzamento dei lavori.