Quantcast

Cuneo, stroncato da malore il medico di famiglia Luciano Zaccone

Lo storico dottore, 65 anni, aveva lo studio in via Sebastiano Grandis

Più informazioni su

Cuneo. Stamane al Pronto Soccorso dell’Ospedale Santa Croce è mancato, in seguito a un malore, Luciano Zaccone, 65 anni, storico medico di famiglia di Cuneo.

Sui social tanti pazienti lo stanno ricordando per umanità e doti professionali. “Zaccone mi dava tanta sicurezza. Gli ho parlato solo pochi giorni fa. Non posso credere che non ci sia più. Una persona sempre disponibile, competente, gentile” , e ancora “Era anche il nostro medico di famiglia, nel vero senso della parola. Lascia un vuoto incolmabile nei nostri cuori”, infine “Oggi è venuto a mancare Luciano Zaccone, il nostro medico di famiglia. Nulla di quanto scriverò ha a che fare con la retorica o con le solite frasi di circostanza. È una perdita dolorosa perché non c’è stata una sola volta, in cui non mi abbia accolta e avvolta nella sua sterminata umanità. Quando entravi nel suo Studio, immancabilmente, ti colpiva la sensazione che il tempo si fosse fermato. Non vi era nulla di moderno, ogni oggetto aveva una vecchia storia da raccontare. Amavo definirlo un uomo dell’ Ottocento, che mal si adattava alle novità e al progresso. Così come, mal si adattava la sua “vocazione” alla fretta e alla sufficienza dei nostri giorni. Da oggi ho un punto di riferimento e una sicurezza in meno. E mi sento un po’ più sola”.

Il medico aveva lo studio in via Sebastiano Grandis. La famiglia è titolare dello storico negozio di ortopedia in via Roma. Lascia la moglie e tre figli. Non sono ancora note le date dei funerali.

Più informazioni su