Quantcast

Cuneo, riprende la rassegna dei viaggi del Progetto La Boa “Sì, viaggiare… ma dai nostri quartieri”

Alcuni giovani hanno contattato LA BOA San Paolo Cuneo Nuova portando la loro esperienza di viaggio in giro per il mondo, nelle forme più diverse: zaino in spalla, percorso spirituale, a piedi...

La Boa continua il suo percorso online intitolato “Sì viaggiare… ma dai nostri quartieri”, in un periodo in cui è difficile anche uscire dalla propria regione proviamo a scoprire il mondo attraverso il racconto, le esperienze e l’incontro con alcuni cittadini della città di Cuneo.

L’iniziativa nasce dal gruppo di lavoro attivo sui quartieri San Paolo e Cuneo Nuova, composto da alcuni cittadini e realtà del territorio, non intenzionati a fermarsi in questo periodo anzi, nonostante l’impossibilità di incontrarsi, continuando a proporre incontri tramite i quali mantenersi in contatto.

Lo scorso mese, sull’onda di alcuni incontri già proposti a dicembre in modalità online, LA BOA San Paolo – Cuneo Nuova ha lanciato sui social una call per chi volesse mettersi in gioco e condividere con altri le proprie esperienze di viaggio.

Così alcuni giovani hanno contattato LA BOA San Paolo Cuneo Nuova portando la loro esperienza di viaggio in giro per il mondo, nelle forme più diverse: zaino in spalla, percorso spirituale, a piedi…

Dalle loro proposte nasce la rassegna “Sì viaggiare, ma dai nostri quartieri”.

Gli incontri si terranno online alle ore 20.45 secondo il seguente calendario:

  • giovedì 11 marzo, Viaggiabondando per il mondo una chiacchierata con Edoardo Vigo sulle sue esperienze da Backpacker (letteralmente “zaino in spalle”)
  • lunedì 22 marzo, Eleonora Bernardi e Giacomo Saretti racconteranno del loro viaggio in Terra Santa
  • giovedì 8 aprile, “Aotearoa: agli antipodi del mondo, benvenuti in Nuova Zelanda”, Stefano Boglioni ci descriverà la sua esperienza di vita in una delle più belle isole del continente oceanico
  • lunedì 19 aprile, Alessia Pellegrino e Simona Cavallo ci porteranno sul Cammino degli Dei, un trekking sull’Appennino Tosco-Emiliano partendo da Piazza Maggiore a Bologna e arrivando in Piazza della Signoria a Firenze

Gli incontri si terranno online.

Per poter ricevere il link per accedere ai webinar è necessario scrivere a sanpaolo-cuneonuova@laboacuneo.it o contattare Debora Cavallo al cell. 328 5424037.

La.B.O.A. è un progetto di sviluppo di comunità che lavora su tre aree della Città di Cuneo e che si propone di favorire il dialogo tra cittadini e istituzioni, costruire reti e relazioni per rigenerare i legami sociali e gli spazi urbani e per sentirsi parte di una comunità.

Le tre aree coinvolte comprendono i quartieri di Cuneo Centro, Donatello e Gramsci, San Paolo e Cuneo Nuova. Come dice l’acronimo “Laboratorio di bisogni, opportunità, aggregazione”, il progetto prevede l’istituzione di “Boe di comunità”, ovvero luoghi fisici di presidio sul territorio e insieme di attività di sportello locale, in grado di costruire nel tempo un rapporto diretto e costante con gli abitanti dell’area, promuovendo il protagonismo e la responsabilizzazione dei cittadini nel processo di rigenerazione urbana.

Il progetto LA BOA è uno degli interventi immateriali del piano periferie di “Periferie al centro – Nuovi modelli di vivibilità urbana”. E’ un progetto del Comune di Cuneo che ha attivato un percorso di coprogettazione, che vede coinvolte le Cooperative Sociali Emmanuele, Momo, Fiordaliso e Valdocco. Le cooperative hanno costituito un raggruppamento temporaneo di imprese coordinato dalla Cooperativa Sociale Emmanuele (capofila).

Seguici sui canali social facebook e instagram

www.laboacuneo.it