Quantcast

Cuneo, anche in Camera di commercio si utilizza il sistema di pagamento PagoPA

“Un nuovo modo di comunicare con imprese, professionisti e privati in linea con gli obiettivi del Piano Nazionale di impresa 4.0 con l’introduzione di strumenti fruibili on line dalle imprese, perché la connessione digitale sia sempre più a portata degli utenti” – il commento del Presidente della camera Mauro Gola

Più informazioni su

Cuneo. É operativa da oggi, 1° marzo, “Pago PA”, una nuova modalità che semplificherà i servizi di pagamento della Camera di Commercio.

“Un nuovo modo di comunicare con imprese, professionisti e privati in linea con gli obiettivi del Piano Nazionale di impresa 4.0 con l’introduzione di strumenti fruibili on line dalle imprese, perché la connessione digitale sia sempre più a portata degli utenti” – commenta il Presidente della camera Mauro Gola, citando il Piano approvato dalla Giunta camerale per individuare le linee che l’Ente adotterà nel prossimo triennio in sintonia con il sistema nazionale Camerale e la società InfoCamere per la trasformazione digitale.

Pago Pa è un sistema di pagamento elettronico che faciliterà i pagamenti e che permetterà anche di contenere i costi di commissione, rispetto ai bonifici bancari.

“PagoPa significa omogeneità e semplicità della user experience – evidenziano i vertici camerali – con una pluralità di funzioni accessorie al pagamento: dalla consultazione della propria posizione aggiornata alla ricevuta immediata con valore liberatorio”.

Continueranno a essere accettati i pagamenti con bancomat e carte di credito effettuati allo sportello (in contanti sino a 10 euro) e i pagamenti attraverso il sistema prepagato Telemaco utilizzato dai professionisti per l’invio delle pratiche telematiche del Registro Imprese, dei Certificati di origine, etc.

La Camera di Commercio sta provvedendo a inserire nel sito le istruzioni sulle nuove modalità di pagamento nelle pagine dedicate ai singoli servizi.

Più informazioni su