Quantcast

Cuneo 2030, al via la nuova rassegna .in.onda.azione.sostenibile.

La rassegna vuole essere un viaggio fra i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile, attraverso talk, incontri e presentazione di libri, per riflettere insieme

Al via dal 26 marzo in.onda.azione.sostenibile., la nuova rassegna promossa dall’Assessorato alla Pianificazione Strategica in collaborazione con il Parco fluviale Gesso e Stura, rivolta a tutti coloro che sono interessati ai temi della sostenibilità in ambito ambientale, economico e sociale.

La Città di Cuneo ha infatti individuato nella sostenibilità e negli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’ONU la cornice programmatica di riferimento per la costruzione della propria strategia di sviluppo, orientando in tal senso le future politiche per la città e il territorio. Di qui la sinergia tra Piano Strategico “Cuneo per lo sviluppo sostenibile” e il Parco fluviale Gesso e Stura, già da anni impegnato in tal senso, al fine di rafforzare l’informazione e la sensibilizzazione sui temi dell’Agenda 2030 e gli obiettivi di sostenibilità.

La rassegna vuole essere un viaggio fra i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile, attraverso talk, incontri e presentazione di libri, per riflettere insieme su come i goal individuati dall’ONU possano essere tradotti in concretezza nel territorio nel quale viviamo, con uno sguardo rivolto sia alle tendenze e alle strategie nazionali e internazionali che alle politiche e alle esperienze locali.

La Rassegna apre con due “video – interviste” al Sindaco di Cuneo Federico Borgna e all’Assessore alla Pianificazione Strategica Mauro Mantelli disponibili a partire da venerdì 26 marzo alle ore 15 sul canale YouTube Cuneo 2030  (https://www.youtube.com/channel/UCO3pEOS49aF4EdXJxVPfOXA/videos). Agli intervistati sono state proposte 4 domande per riflettere sul percorso di sostenibilità che la Città e l’Amministrazione comunale stanno già compiendo e che intendono rafforzare nel prossimo decennio.

.in.onda.zione.sostenibile.  entrerà nel vivo con il prossimo mese. La diretta di mercoledì 28 aprile alle ore 15 sarà un tuffo nel goal 12 dell’Agenda2030. Guidati dalle riflessioni di Nadia Lambiase (Mercato circolare) e dalle incursioni teatrali e poetiche dell’attrice Antonella Delli Gatti faremo chiarezza sul paradigma dell’economia circolare. L’incontro è realizzato in collaborazione con LVIA e la Cooperativa MOMO, impegnate nei progetti ‘Metti in circolo il Cambiamento’ e ‘TrAMA Circolare’.

A maggio Andrea Lerda (curatore d’arte) e Iena Cruz (artista) ci accompagneranno poi in una narrazione per parole e immagini dedicata al rapporto tra arte, sostenibilità ed emergenza climatica.

La rassegna proseguirà poi con un calendario che, goal dopo goal, si concentrerà su consumi e produzione responsabili, città innovative, verdi e sostenibili, salute e benessere, e tanto altro.

Gli incontri si svolgeranno online in diretta sul canale Youtube Cuneo 2030 e sulla pagina fb del Comune di Cuneo e potranno essere visionati anche in replica.

La partecipazione è gratuita e non è necessaria l’iscrizione.