Quantcast

Coronavirus, superati i 100 casi in Valle Stura

Continua ad esser in crescita il numero dei positivi

In pochi giorni sono aumentati ancora i positivi al covid-19 in Valle Stura che hanno raggiunto quota 106.

L’Unione Montana Valle Stura, in collaborazione con la Croce Rossa Valle Stura e l’AIB Protezione Civile Valle Stura, attraverso il C.O.I. – Centro Operativo Intercomunale – comunica che la situazione relativa all’emergenza sanitaria COVID in valle Stura, alle ore 18.30 del 17 marzo secondo la piattaforma della Regione Piemonte, è la seguente: Argentera, un soggetto positivo, Vinadio, quattro soggetti positivi, Aisone, tre soggetti positivi, Demonte, diciotto soggetti positivi, Valloriate, quattro soggetti positivi, Rittana, cinque soggetti positivi, Gaiola, trentatré soggetti positivi, Roccasparvera, venti soggetti positivi, Vignolo, diciotto soggetti positivi.

In particolare, vista la crescita dei contagi su tutto il territorio, si raccomanda di mantenere alta l’attenzione in particolare nei confronti degli anziani e dei soggetti fragili nonché di rispettare le disposizioni e direttive previste.