Quantcast

Coronavirus Italia, dato choc: oltre 100mila morti da inizio pandemia, lockdown generale nei week-end?

Il Governo sta valutando quali contromisure adottare per arginare il fenomeno: a ore il Comitato tecnico scientifico si confronterà con l'esecutivo di Mario Draghi per tracciare la rotta da seguire

La giornata di ieri, lunedì 8 marzo 2021, ha rappresentato una giornata a suo modo storica, purtroppo: il Coronavirus in Italia, da inizio pandemia, ha ufficialmente mietuto oltre 100mila morti.

Un numero da brividi, destinato per giunta ad aggravarsi nei prossimi giorni, come testimonia il dato inerente alle terapie intensive in undici regioni del nostro Paese, che hanno oltrepassato la soglia critica del 30% in merito all’occupazione dei posti letto.

Ecco perché il Governo sta valutando quali contromisure adottare per arginare il fenomeno: a ore il Comitato tecnico scientifico si confronterà con l’esecutivo di Mario Draghi per tracciare la rotta da seguire.

Si va verso un lockdown generale nei fine settimana e l’obbligo della zona rosa al raggiungimento dei 250 casi ogni 100mila abitanti.