Quantcast

Chiara Gribaudo sull’8 Marzo: “Non è una giornata di festa, è una giornata di lotta”

L’onorevole cuneese del PD ribadisce i dati preoccupanti sulla situazione delle donne in Italia, sia riguardo al mondo del lavoro, sia rispetto alle violenze domestiche.

Più informazioni su

È un post molto sentito quello dell’onorevole cuneese Chiara Gribaudo a commento della Giornata Internazionale della Donna. Da sempre in prima linea sul tema delle disparità di genere sul lavoro e sulle violenze contro le donne, la vicecapogruppo del PD alla Camera ha ribadito la necessità di lottare per cambiare le cose. Di seguito le sue dichiarazioni.

“Sono donne quelle a casa senza congedi perché le scuole sono chiuse.

Sono donne 99.000 posti di lavoro persi a dicembre 2020, solo 2000 uomini.

Sono donne il 70% dei contagiati covid sul lavoro, perché lavorano in ospedale, RSA, servizi, a rischio e malpagate.

Sono donne vittime di femminicidio il 50% di tutti gli omicidi durante il lockdown del 2020.

L’8 marzo non è una giornata di festa, è una giornata di lotta”.

 

Più informazioni su