Quantcast

Cena in casa tra 5 amici, i vicini chiamano i carabinieri: multe per 2mila euro complessivi

La violazione delle norme anti-Covid è stata segnalata alle forze dell'ordine da alcuni residenti della zona, insospettiti dai rumori e dagli schiamazzi provenienti dall'abitazione

Stavano cenando e festeggiando all’interno di un appartamento, ma non erano conviventi: per questo, cinque persone sono state multate nelle scorse ore dai carabinieri.

La violazione delle norme anti-Covid è stata segnalata alle forze dell’ordine dai vicini, insospettiti dai rumori e dagli schiamazzi provenienti dall’abitazione.

Complessivamente sono state elevate sanzioni per 2mila euro. L’accaduto si è verificato a Torino, in una palazzina di corso Massimo d’Azeglio.