Quantcast

Cavallermaggiore, a disposizione l’ala comunale per le vaccinazioni

"Ci auguriamo che questa ennesima richiesta venga presa in considerazione e approvata al più presto, in quanto l'urgenza di agire velocemente risulta ormai chiara a tutti" ha dichiarato il primo cittadino Davide Sannazzaro

Cavallermaggiore. Il sindaco di Cavallermaggiore Davide Sannazzaro dopo tante richieste ricevute riguardo alle vaccinazioni per gli ultra ottantenni ed ha così informato i concittadini che lo scorso venerdì, in collaborazione con i sindaci di Cavallerleone, Monasterolo di Savigliano, Murello e Ruffia, ha inviato una lettera all’assessore Luigi Genesio Icardi ed ai vertici competenti dell’Asl, dando la piena disponibilità ad ospitare sotto l’ala comunale le vaccinazioni.

Ci auguriamo che questa ennesima richiesta venga presa in considerazione e approvata al più presto, in quanto l’urgenza di agire velocemente risulta ormai chiara a tutti. Nel frattempo, voglio ringraziare soprattutto i medici di base delle nostre città, i gruppi di protezione civile e la Croce di Rossa di Racconigi che hanno prontamente offerto la loro eventuale disponibilità. Noi siamo pronti e restiamo in attesa di indicazioni in merito dalle autorità. Appena avremo informazioni ufficiali, sarà nostra premura comunicarvele immediatamente. Abbiamo a cuore i nostri concittadini e la loro salute e continuiamo a lavorare ogni giorno, coscienti del fatto che, in questa situazione, ognuno debba fare la propria parte” ha concluso il primo cittadino.