Quantcast

Cabina di regia, nuovi colori Regioni: Piemonte zona rossa sino al 13 aprile

Anche dopo Pasqua la nostra regione non vedrà mutare la propria fascia cromatica d'appartenenza: ecco perché

Dopo la cabina di regia, si scoprono i nuovi colori delle Regioni italiane e non ci sono particolari sorprese rispetto a quanto preventivato alla vigilia, con il Piemonte che rimane in zona rossa e vi resterà almeno sino al 13 aprile.

Questo perché la norma prevede che si debba stare almeno due settimane nella stessa fascia cromatica prima di poter rientrare in quello con meno restrizioni, a patto di avere dati compatibili con lo scenario meno critico. In senso pratico, chi è rosso dovrà passare due monitoraggi con numeri da arancione per essere inserito in quel colore.

Peraltro, questa settimana otto regioni e una provincia hanno un’incidenza superiore ai 250 casi per 100mila abitanti: Friuli-Venezia Giulia (410), Piemonte (354), Emilia-Romagna (351), Lombardia (293), Puglia (292), Valle d’Aosta (291), Marche (284), Provincia di Trento (279), Veneto (254).