Quantcast

Brossasco senza Festa del legno per il secondo anno

"Ci riempie il cuore di tristezza, ma sappiamo bene che in questo momento la priorità è l’emergenza sanitaria" le parole del sindaco

Brossasco. Il comune della Val Varaita resta, per il secondo anno consecutivo, senza la festa che l’ha reso noto nel cuneese e non solo: La Festa del legno.

“Dopo esserci consultati con la Pro loco abbiamo deciso di rinviare la Festa del legno in programma i giorni 1 e 2 maggio 2021. Rinviare per la seconda volta la Festa più importante di Brossasco ci riempie il cuore di tristezza, ma sappiamo bene che in questo momento la priorità è l’emergenza sanitaria. Continuiamo a rispettare le norme anti contagio e aderiamo in massa alla campagna vaccinale, solo così potremmo tornare alla normalità” ha comunicato il sindaco Amorisco nella giornata odierna.