Quantcast

Asili, 15 nidi del Piemonte scrivono a Cirio: “Non chiudete i servizi 0-6 anni”

"Abbiamo lavorato per creare piccoli gruppi di bambini, rispettiamo tutte le normative, non abbiamo problemi collegati al trasporto: pensateci bene prima di chiudere anche noi"

Un appello accorato, rivolto al presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, nella speranza che non si concretizzi lo scenario che sta acquisendo via via sempre più forza all’orizzonte. Quindici nidi regionali hanno scritto al governatore per manifestare la propria preoccupazione per la possibile chiusura dei servizi educativi 0-6 anni.

“La situazione sanitaria purtroppo è in netto peggioramento e dopo un anno si parla nuovamente di chiusura delle scuole – si legge nella nota –. Vogliamo far presente che i servizi educativi 0-6 garantiscono una presenza essenziale per i genitori lavoratori e chiudendoli si rischierebbe anche di coinvolgere e mettere a rischio di nuovo proprio i nonni, ossia una delle fasce più deboli della nostra popolazione, ancora non del tutto vaccinata.

I servizi 0-6 garantiscono ai bimbi una normalità perduta, garantiscono una crescita armonica dei piccoli nel loro essere singoli individui in crescita, ma garantiscono anche un approccio alla socialità, nella costruzione del cittadino di domani. Molti bambini risentono ancora della prima lunga chiusura. Vi chiediamo di analizzare a fondo questo aspetto. Abbiamo lavorato per creare piccoli gruppi di bambini, rispettiamo tutte le normative, non abbiamo problemi collegati al trasporto: pensateci bene prima di chiudere anche noi”.

A sottoscrivere la lettera, come detto, sedici strutture piemontesi, molte delle quali situate nel Monregalese. Ecco l’elenco completo: asilo nido “Il bosco incantato” di Carrù; asilo nido “Stella stellina” di Magliano Alpi; baby parking “A piccoli passi” di Sommariva Bosco; nido in famiglia “La tana del riccio”, di Fiano (Torino); “Agritata nido in famiglia” di Briaglia; asilo nido “Piccoli Passi” di Vicoforte; il nido del Merlo (Mondovì); “Il nido dei sogni” di Baldissero d’Alba; il nido in famiglia “C’era una volta” di Pozzolo Formigaro (Alessandria); il micronido “La Capriola” di Mondovì Piazza; il “Bimbolandia baby parking” di Saluzzo; “Il nido di Bimbolandia”, micronido di Saluzzo; “A piccoli passi”, baby parking di Farigliano; baby parking “Fantasia” di Beinette; nido in famiglia “Tatabeba” di Alba.