Quantcast

A Racconigi nasce l’unità interparrocchiale Pietre Vive per la promozione laica delle attività parrocchiali

Il progetto, nuovo di zecca, vedrà coinvolti le parrocchie di Racconigi, Murello e Foresto e si avvarrà in maniera cospicua delle nuove tecnologie (Facebook e YouTube in primis), con tanto di un telegiornale parrocchiale in streaming ogni prima domenica del mese.

Più informazioni su

Domenica 28 marzo 2021, la domenica delle Palme, il portavoce Valerio Gallo, ha annunciato la nascita del gruppo PIETRE VIVE, una comunità di laici per la promozione delle attività parrocchiali. Questo gruppo nasce da una domanda: cos’è la parrocchia? Difficile definirne i contorni. Canonicamente è l’insieme di tutti i battezzati presente in una porzione di territorio guidati da un parroco…

Ma si sa, ogni definizione gioca al ribasso; la realtà è fortunatamente più ampia delle semplici definizioni. Certamente si è capito cosa essa non è: la parrocchia non è un uomo solo. La parrocchia non è un parroco. È meglio pensare a una comunità accogliente, fatta di tante persone, capaci di mettere in campo numerose forze pratiche e di pensiero.

Pietre Vive nasce inoltre dal desiderio di comunicare chi è e cosa fa la Parrocchia che racchiude al suo interno tre comunità: Racconigi, Murello e Foresto. Pietre Vive ha iniziato la sua attività con queste prime iniziative:

– Comunicazione attraverso i canali social parrocchiali (facebook e YouTube in primis)

– Redazione e diffusione del giornale del gruppo che sostituisce il bollettino parrocchiale. Si chiamerà Pietre Vive.

– Comunicazione con la stampa locale

– “Aiutateci ad aiutare: facciamo sentire i sordi” i sottotitoli della messa in streaming

– TGP, Telegiornale Parrocchiale che andrà in onda una volta al mese – la prima domenica 04 aprile

Sono, inoltre, già in cantiere nuovi progetti sempre più coinvolgenti per tutta la comunità.

 

 

Più informazioni su