Quantcast

47enne uccide la madre e poi si suicida lanciandosi nel vuoto: dramma a Saluzzo

Il caso di omicidio-suicidio si è registrato nel pomeriggio di oggi in corso Roma, sotto gli occhi attoniti di alcuni passanti che hanno visto precipitare l'uomo dal quarto piano

Dramma di proporzioni inenarrabili a Saluzzo, dove nel pomeriggio odierno un 47enne ha prima ucciso la madre e poi ha deciso di farla finita, gettandosi nel vuoto dal balcone di un appartamento ubicato al quarto piano di un edificio di corso Roma.

La tragedia si è consumata sotto gli occhi attoniti di alcuni passanti, che hanno immediatamente chiamato le forze dell’ordine.

La donna è stata trovata priva di vita in casa dai vigili del fuoco, che hanno fatto irruzione all’interno.

Sono intervenuti anche i sanitari del 118 e i carabinieri, che ora stanno indagando su quanto accaduto.

Secondo quanto riferisce l’ANSA, il cadavere della madre è stato trovato nel letto, insanguinato; inoltre, l’uomo avrebbe anche ucciso il proprio cane prima di suicidarsi.