Quantcast

37 casi attivi di Coronavirus a Ceva: serve prudenza

Anche la città del Fungo si trova a dovere fare i conti con una recrudescenza pandemica non auspicata, che sta travolgendo l'intera regione

Ceva registra attualmente 37 casi attivi di Coronavirus, come evidenziato dall’ultimo monitoraggio effettuato dalla Regione Piemonte e riportato sulla mappa online.

Anche la città del Fungo, dunque, si trova a dovere fare i conti con una recrudescenza pandemica non auspicata, che sta travolgendo l’intera regione, fino a decretarne, con ogni probabilità, l’ingresso in zona rossa a partire dalla prossima settimana.

Servono prudenza, responsabilità e buonsenso anche da parte dei cittadini di Ceva, pertanto, per limitare i danni e abbassare quanto prima la curva dei contagi.