Quantcast

Servizio Civile Universale, partono i colloqui di selezione dei candidati

Sono pervenute alla Provincia 346 domande per un totale di 177 posti disponibili su 33 progetti in tutta la Granda

Sono 346 le domande arrivate alla Provincia per partecipare al bando del Servizio Civile Universale 2021 che prevede 33 progetti, per un totale di 177 posti disponibili in tutta la Granda. Ora si entra nel vivo con i colloqui di selezione dei candidati che partiranno lunedì 1° marzo, in parte in presenza e in parte on line.

I progetti si svolgeranno poi a cavallo tra il 2021 e il 2022 in ambiti diversi: assistenza, educazione e promozione culturale, biblioteche e ambiti giovanili, ambiente, cura degli animali e protezione civile.

Per quanto riguarda il progetto della Provincia “Grand’Acqua” (4 posti) promosso dall’Ufficio Acque nell’ambito del patrimonio ambientale e riqualificazione urbana, con la prevenzione e il monitoraggio dell’inquinamento delle acque, sono 7 i candidati che hanno presentato domanda e saranno convocati per 2 marzo alle 9.

I candidati sono ammessi al colloquio con riserva di verifica dei requisiti e devono presentarsi alla selezione nella data, ora e luogo di convocazione/collegamento on line, a pena di esclusione, muniti di: documento di identità in corso di validità; patente B (solo se requisito obbligatorio richiesto dal progetto scelto dal candidato); copia del Patto di servizio stipulato presso un Centro per l’impiego (solo per i candidati che hanno scelto un progetto finanziato da Garanzia Giovani).

Il calendario colloqui è pubblicato https://www.provincia.cuneo.gov.it/servizio-civile/bando-2020/servizio-civile-universale-colloqui-selezione.