Quantcast

Scuole chiuse in Italia? Rezza: “Doloroso, ma forse necessario”

"C'è un abbassamento dell'età media tra i contagi e questo potrebbe essere un fatto legato alla diffusione delle varianti nelle scuole", ha dichiarato il direttore generale della Prevenzione del Ministero della Salute

Il direttore generale della Prevenzione del Ministero della Salute, Giovanni Rezza, è stato chiaro: Quando si parla di chiusure scolastiche è sempre doloroso. Ma laddove ci sono dei focolai o presenza di varianti è chiaro che tale decisione dolorosa sia assolutamente da considerare. Dobbiamo essere pragmatici”.

Parole che evidenziano la preoccupazione per la diffusione delle mutazioni Covid e pronunciate in occasione della conferenza stampa sull’analisi dei dati del monitoraggio regionale dei contagi​ della Cabina di Regia.

“C’è un abbassamento dell’età media tra i contagi – ha aggiunto Rezza – e questo potrebbe essere un fatto legato alla diffusione delle varianti nelle scuole”.