Quantcast

Saluzzo, scuole sempre più sicure

Cantieri che si concludono e nuovi lavori già in programma, ora tocca a "Pivano" "Musso"

Saluzzo. Prosegue in questi mesi l’impegno del Comune di Saluzzo per rendere sempre più sicure le scuole della città.

Sono terminati da poco gli interventi che hanno riguardato i due edifici delle medie “Rosa Bianca” e della palestra. E’ stato portato a termina anche il cantiere all’interno della primaria “Dalla Chiesa”, mentre le rifiniture esterne saranno ultimate in primavera.

Adesso toccherà ai lavori per rendere più stabili e solide contro eventuali sisma le primarie “Pivano” di piazza Dante e “Musso” di corso Piemonte.

L’intervento alla “Pivano” (che riguarderà anche i locali dell’asilo “Regina Margherita”) sarà avviato ad inizio aprile ed è stato aggiudicato alla ditta “Edilimpianti” di Milano. Il Comune ha stanziato 883 mila euro. Due mesi più tardi, a giugno alla fine delle lezioni, sarà la volta dei lavori alla «Musso» che saranno portati avanti dalla ditta “Avalis costruzioni” di Bagnolo Piemonte per una spesa di 520 mila euro.

L’abbiamo detto più volte e lo ribadiamo in ogni occasione – dice il sindaco Mauro Calderoni -: per noi la sicurezza delle scuole comunali è un’assoluta priorità in cui mettiamo tutto il nostro impegno come amministratori. I nostri giovani, i saluzzesi del futuro, devono poter frequentare le lezioni in ambienti accoglienti, sicuri e belli ed è questo che, cantiere dopo cantiere, stiamo facendo per loro”.