Quantcast

Prato Nevoso c’è: il flash mob silenzioso della montagna che non si arrende foto

Decine e decine di imprenditori legati al mondo della montagna invernale, a cominciare dai gestori degli impianti di risalita, si sono schierati, opportunamente distanziati, alla partenza della seggiovia blu, nella conca pratonevese, per lanciare un segnale concreto

Prato Nevoso c’è: alle 16.30 di ieri, sabato 20 febbraio 2021, sulle nevi della stazione sciistica del Mondolé Ski si è tenuto l’emozionante flash mob organizzato da ARPIET in tutte le stazioni sciistiche piemontesi.

Decine e decine di imprenditori legati al mondo della montagna invernale, a cominciare dai gestori degli impianti di risalita, si sono schierati, opportunamente distanziati, alla partenza della seggiovia blu, nella conca pratonevese, per lanciare un segnale concreto, che suonava grossomodo come un “noi ci siamo, non ignorateci anche questa volta”.

Prato Nevoso sarà presente alle 10 di lunedì 22 febbraio a Cuneo per prendere parte alla manifestazione del Popolo della Montagna. Per l’occasione, tutte le attività commerciali della località alpina rimarranno chiuse.