Quantcast

Prato Nevoso, boom di richieste skipass online: sito momentaneamente ko

Probabilmente nessuno si immaginava un flusso così ampio di utenti sul portale dedicato alle vendite, che è andato letteralmente... in tilt

La grande attesa che ha accompagnato gli appassionati del mondo dello sci e degli sport invernali lungo tutto questo periodo sta per terminare: da lunedì 15 febbraio si potrà sciare in tutte le regioni gialle, Piemonte compreso.

Sono in tanti, così, gli utenti delle stazioni sciistiche che in queste ore si stanno portando avanti con il lavoro, prenotando il proprio skipass online e, in tal senso, Prato Nevoso non fa eccezione.

Solo che, probabilmente, nessuno si immaginava un flusso così ampio di persone sul portale dedicato alle vendite, che è andato letteralmente… in tilt.

Lo si apprende dalla comunicazione pubblicata dai responsabili della stazione sulla pagina Facebook Prato Nevoso Ski: “A causa dell’alto traffico sulle piattaforme Skiperformance, la vendita dello skipass online è al momento non disponibile. Siamo in contatto con i tecnici della piattaforma per risolvere la situazione al più presto”.