Quantcast

Mondovì si schiera a sostegno dello sci e della montagna. Il sindaco Adriano: “Serriamo le fila e lavoriamo insieme”

"Parteciperò convintamente alla manifestazione a sostegno del mondo della neve di lunedì 22 febbraio a Cuneo, promossa da Cuneo Neve", ha aggiunto il primo cittadino

Il sindaco di Mondovì, Paolo Adriano, ha rilasciato una dichiarazione ufficiale in vista della manifestazione a sostegno del mondo della neve, promossa da Cuneo Neve lunedì 22 febbraio a Cuneo.

“Parteciperò convintamente all’evento – ha asserito il primo cittadino –. L’importanza del comprensorio sciistico monregalese sulla città di Mondovì, in termini di ricaduta turistica, è centrale e la flessione di passaggi di visitatori registrati in città nei mesi di chiusura delle piste lo dimostra. Quando il bacino montano soffre, anche la città ne risente. Eppure, prima della pandemia di Coronavirus, il trend era di segno opposto: a Mondovì i numeri dei turisti invernali lasciavano ben sperare”.

Adriano ha poi aggiunto che “chi scia, chi vive la montagna monregalese, vede Mondovì come un polo attrattivo, dal punto di vista sia turistico, sia commerciale. Ciò ha, da sempre, creato un positivo binomio tra la città e le sue valli che, come amministrazione, siamo impegnati a consolidare. Oggi Mondovì, dopo anni difficili, è tornata al centro di un territorio e di un progetto condiviso. Proprio per questo dobbiamo serrare le fila e lavorare insieme, anche in vista della stagione estiva e – speriamo tutti – di tempi migliori”.