Quantcast

Marta Bassino, unica medaglia d’oro italiana ai Mondiali di Cortina 2021, ha aperto la puntata di Che Tempo Che Fa

La campionessa che non ama il freddo soprannominata Dory, come la pesciolina che soffre di memoria a breve termine

Super Marta in collegamento, per ovvie ragioni, ha aperto con Luca De Aliprandini, la puntata di Che Tempo Che Fa di questa sera, domenica 21 febbraio.

Il padrone di casa Fabio Fazio ha più volte portato i complimenti di tutta l’Italia per le emozioni che i due giovani hanno regalato alla nazione con le loro medaglie.

Quella della Bassino è stata l’unica medaglia d’oro di quest’anno. Ripercorrendo la storia delle medaglie italiane bisogna arrivare a Deborah Compagnoni 24 anni fa. “Più volte sei stata paragonata alla Compagnoni” ha affermato quindi Fazio e Marta senza giri di parole ha risposto che pur essendo un onore a lei non piace esser paragonata perché ognuno ha la propria personalità.

Hanno poi riproposto le rispettive gare dei due giovani azzurri.

Con un sorriso Fazio ha poi svelato a tutta Italia che il freddo non è l’elemento preferito della campionessa di Borgo San Dalmazzo, quasi un colmo per le rigide temperature delle piste da sci su cui trascorrere la maggior parte delle sue giornate.

E infine un pensiero è andato anche a Sofia Goggia: “Mi manca tanto ma tornerà presto perché è un’atleta dal carattere forte, la aspettiamo.”

Ultimo scambio di battute riguarda il soprannome di Marta così concentrata in gara e non altrettanto fuori. E’ riuscita a perdersi mentre in auto andava al ritiro. La chiamano infatti Dory come la pesciolina che soffre di memoria a breve termine.