Quantcast

Marta Bassino regala il primo oro di Cortina 2021 all’Italia

Qualificata per un soffio è arrivata alla vittoria, l'atleta di Borgo San Dalmazzo si conferma tra le migliori delle azzurre aggiudicandosi il parallelo della competizione iridata

Marta era dietro di 26 centesimi nell’andata debitamente recuperati nel ritorno qualificandosi per i quarti.

Qui ha dovuto vedersela con la compagna di squadra Federica Brignone.

Derby in casa Italia quindi tra Bassino e Brignone. Vantaggio di mezzo secondo per la Brignone all’andata, recupera Marta sulla pista rossa ed è semifinale per l’atleta di Borgo San Dalmazzo.

Marta Bassino anche in questa occasione si è riconfermata migliore delle azzurre. Tessa Worley l’atleta contro cui ha disputato la semifinale. 48 i centesimi da recuperare nel ritorno. La piuma d’accio ha realizzato lo stesso tempo della Worley conquistando la finale.

La prima medaglia italiana dei Mondiali di Cortina 2021 arriva proprio dalla borgarina. Ed è oro. Super Marta si conferma in gran forma e tra le migliori azzurre.

“Incredibile, pazzesco. Sono contenta. Questo trionfo è un pó la ciliegina sulla torta. So che posso far bene e se lo vuoi veramente puoi farcela. Un pensiero a tutti coloro che mi hanno guardato a distanza. La dedica va alla mia squadra quello che è mio è grazie a tutti, allenatori, compagne, Sofi (Goggia) che non è qui.” le prime parole rilasciate a RaiSport post vittoria.